La solidarietà arriva in corsia, donate alla Pediatria di Vibo 8 poltrone relax

Soddisfatto per il gesto dell'azienda Alessandro Pagano il direttore della struttura complessa Salvatore Braghò: «Così la degenza per i piccoli pazienti sarà meno traumatica». 

18 ottobre 2019
16:49
89 condivisioni
Il reparto di Pediatria di Vibo Valentia
Il reparto di Pediatria di Vibo Valentia

Un ospedale in cui la degenza dei bambini diventa meno difficile, in cui l’umanizzazione delle cure passa non solo dal sorriso e dalla professionalità del personale medico, ma anche dal miglioramento dei servizi. Si fa un gran parlare del nosocomio di Vibo Valentia, lo Jazzolino, sempre più carente, sempre più fatiscente, ma nonostante questo al reparto di Pediatria si va avanti e si “sogna” ancora.

È da un sogno, infatti, che è nata l’idea di dotare il reparto di otto poltrone relax che verranno collocate in tutte le stanze di degenza dei bambini, così da garantire ai genitori la possibilità di stare loro vicini nche durante la notte e comunque di riposare per qualche ora.

Un gesto di attenzione e generosità reso possibile dalla “Alessando Pagano”, un’importante azienda del territorio, accolto con vivo apprezzamento dal direttore generale Elisabetta Tripodi, dal direttore sanitario aziendale Michelangelo Miceli, dai medici e dalle infermiere della Struttura operativa complessa di Pediatria, diretta dal dottore Salvatore Braghò.

«È questo il segno di una forte sensibilità nei confronti degli utenti e degli operatori dell’ospedale – ha commentato il primario - ed è giusto riconoscerne la spontaneità in un momento di  difficoltà  vista la carenza di personale che affligge le strutture dell’intera Regione; è giusto che i cittadini sappiano che siamo impegnati a tutelare con tutto il nostro impegno il bene della salute e serve  per questo anche la vicinanza dell’ opinione pubblica. Questa donazione risponde a un importante bisogno del reparto impegnato nella umanizzazione delle cure – ha aggiunto Braghò - a nome della Azienda sanitaria di Vibo Valentia ringrazio quindi la ditta “Alessandro Pagano” per la condivisione del valore e del significato di questo gesto; perché non è semplicemente la donazione  di nuove poltrone, ma rappresenta una particolare attenzione per i genitori  che accudiscono i loro piccoli in ospedale durante la notte: stare accanto ad un bambino ricoverato è infatti molto difficile ed emotivamente faticoso e la notte diventa interminabile, una poltrona relax aiuta a riposarsi ed essere pronti per il nuovo giorno. È giusto inoltre riconoscere anche l’instancabile lavoro di tutti gli operatori del reparto, che nonostante le molteplici difficoltà, profondono ogni giorno il loro impegno per garantire la migliore assistenza possibile verso i piccoli e le loro famiglie».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio