Nuovi tagli all'ospedale Pugliese, meno medici e posti letto dimezzati

A Catanzaro la carenza d'organico si fa sentire ora nei reparti di Chirurgia e Medicina Generale: il sistema dei ricoveri subisce un nuovo depauperamento

20 luglio 2019
23:45
1300 condivisioni

Prende piede la serrata assistenziale nell'azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. Dopo le attività ambulatoriali, a venir meno sotto i colpi della cronica carenza di personale sono i posti letto, ridotti drasticamente in ben due reparti del nosocomio. E' quel che accaduto nei giorni scorsi nell'unità operativa di Chirurgia Generale e di Medicina Generale, dove per concedere le ferie estive al personale sono state ridotte le degenze rispettivamente di otto posti. Una circostanza che certamente produrrà pesanti ripercussioni sull'organizzazione del nosocomio e, in particolare, nel pronto soccorso, dove d'estate si affollano decine e decine di pazienti in cerca di cure mediche. Il venir meno di posti letto nei reparti ospedalieri determinerà lunghe attese e la sistemazione provvisoria dei degenti nei corridoi.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio