Operatori Socio Sanitari: nessuna prospettiva di stabilizzazione - VIDEO

La denuncia dei sindacati: «Concorso bloccato mentre l'Azienda Ospedaliera di Cosenza assume da altri ambiti territoriali»

di Salvatore Bruno
giovedì 3 maggio 2018
10:49
5 condivisioni
foto di repertorio
foto di repertorio

Da circa vent’anni lavorano per l’Azienda Ospedaliera di Cosenza, prima in qualità di ausiliari oggi come operatori socio sanitari, alle dipendenze delle varie ditte, l'ultima è la Coopservice, che si sono alternate negli appalti dei servizi esternalizzati all’Annunziata e con l’ambizione di arrivare alla stabilizzazione attraverso procedura concorsuale.

 

Ed in effetti l’Azienda Ospedaliera ha pubblicato un bando in tal senso le cui procedure, secondo quanto denunciato dai sindacati, sono al momento bloccate. Nel frattempo però sono state effettuate alcune assunzioni attingendo alle graduatorie Oss di altri ambiti territoriali. La preoccupazione dei lavoratori è quella di perdere il posto, dopo tanti anni di precariato e dopo avere acquisito professionalità e conoscenza della struttura ospedaliera, con la beffa di non aver potuto neppure giocarsi l’opportunità di essere assunti in via definitiva.

 

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: