Meningite, giovane mamma calabrese muore a Cremona

La donna era originaria di Isola Capo Rizzuto. Avviata profilassi sul marito e i tre figli

di Redazione
8 ottobre 2019
18:39
495 condivisioni

Una donna di 34 anni, Rita Mellace residente a Cicognara, frazione del Comune di Viadana (Mantova), è morta per meningite domenica scorsa all'ospedale Maggiore di Cremona dove era ricoverata da alcuni giorni dopo che mercoledì scorso aveva cominciato a stare male. Subito l'Ats Valpadana ha avviato un'operazione di profilassi antibiotica che ha coinvolto i tre figli, di 17, 13 e 5 anni, il marito, altri familiari e alcuni amici.

«Gli alunni delle classi frequentate dai figli - ha poi specificato l'Ats in un comunicato - così come tutti coloro che hanno avuto contatti con i familiari, non sono a rischio, e pertanto non soggetti a profilassi antibiotica». Rita Mellace era originaria di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, località dove la salma è già stata trasportata per i funerali.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio