Convegno internazionale di pediatria, premiato il presidente Unicef Samengo

VIDEO | La nona edizione del meeting si è aperta a Catanzaro con la cerimonia del premio Il vento del cambiamento e della solidarietà. Tra i premiati anche il presidente di Confcommercio Calabria centrale Pietro Falbo

di Daniela  Amatruda
6 dicembre 2019
09:32
Condividi

I principali aggiornamenti in materia di pediatria e medicina dell’adolescenza sono stati al centro della nona edizione del convegno internazionale organizzato dall’associazione Acsa & Ste guidata dal dr Giuseppe Raiola che si sta svolgendo in questi giorni all’Università di Catanzaro e terminerà il prossimo 7 dicembre. Il 9th Joint Meeting vanta la collaborazione con le società scientifiche Magam (Mediterranean and Middle East Action Group of Adolescent Medicine), Sema (Sociedad espanola de Medicina de la Adolescencia) e con il patrocinio di altre società scientifiche. Tra i temi trattati: nutrizione, epatologia, endocrinologia, reumatologia, chirurgia pediatrica, medicina dell’adolescenza, malattie croniche e delle problematiche psicosociali. 

«Si tratta di un contenitore scientifico – ha spiegato Raiola – in cui vengono trattati non solo temi di particolare importanza, quali quelli di natura medica, ma anche problematiche di grande interesse e impatto sociale. Il confronto è poi amplificato grazie alla presenza di colleghi provenienti dalla Spagna, Argentina, Colombia, Cuba e Svizzera».

 

Cerimonia di premiazione

L’evento si è aperto con la premiazione di alcuni esponenti del mondo scientifico, sociale ed economico che si sono particolarmente distinti nella tutela dei bambini e degli adolescenti. Il premio alla carriera è andato alla memoria del compianto prof. Filippo De Luca, ordinario di pediatria all’Università di Messina e al presidente nazionale dell’Unicef Francesco Samengo. 

«Io dedico questo premio a tutti bambini che soffrono in tutto il mondo - ha detto Samengo – compresa l’Italia dove ci sono un milione e duecentomila bambini che vivono in povertà assoluta e due milioni di bambini che vivono in povertà relativa». Il Premio internazionale “Il vento del rinnovamento e della solidarietà” è andato anche a Marìa Del Carmen Calle Dàvila, Michele De Simone, Dario Iafusco, Gaetano Tortorella. Premiato per l’impegno a favore dei giovani anche il presidente di Confcommercio Calabria centrale Pietro Falbo.

 

«La Confcommercio – ha detto Falbo – non si limita a fare da sindacato delle partita iva, ma interagisce con il territorio e continueremo il nostro impegno solidale nei confronti di tutte le istituzioni che si rivolgono al mondo dei bambini e della’adolescenza». Gli argomenti scelti per il congresso fanno riferimento alle principali tematiche che riguardano le scienze pediatriche, con particolare attenzione alle nuove evidenze della letteratura, in particolare sulle nuove scoperte in ambito genetico, terapeutico e diagnostico. 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio