Gioia Tauro, sit in di protesta per l'ospedale cittadino

VIDEO | La manifestazione organizzata dal sindaco Alessio ha visto la partecipazione anche di amministratori di Palmi, Seminara, Cinquefrondi e Rizziconi

di Agostino Pantano
4 agosto 2019
11:31
3 condivisioni
I cittadini in protesta
I cittadini in protesta

Organizzato dall'amministrazione comunale, si è svolto a Gioia Tauro un sit in di protesta davanti all'ospedale cittadino. La manifestazione ha registrato anche la partecipazione di amministratori di Palmi, Seminara, Cinquefrondi e Rizziconi, a testimoniare una denuncia contro i disservizi sanitari che coinvolge tutto il territorio.
Per il sindaco Aldo Alessio «la politica deve cambiare rotta perché la sanità non funziona in Calabria e viene negato un diritto sacrosanto e costituzionale».


Al sit in hanno partecipato esponenti politici di diversa fede, nonché il consigliere regionale di FI Giuseppe Pedà che, gioiese, ha ricordato l'impegno svolto in commissione Salute, servito a far promettere all'Asp «un impegno mai mantenuto per potenziare, nel nosocomio, il Pronto soccorso e i reparti di Chirurgia d'urgenza e Medicina».


Significativa la presenza anche dei componenti dell'associazione palmese ProSalus, che a proposito della ritardata costruzione del nuovo ospedale hanno riferito che «la Regione ha garantito che tra 4 mesi verrà chiusa la conferenza dei servizi».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Agostino Pantano
Giornalista

Agostino Pantano, giornalista professionista, 43 anni, vive a San Ferdinando. È stato corrispondente dei quotidiani Gazzetta del Sud e Il Domani della Calabria. Dal 2006 al 2010 ha diretto l...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio