Blitz di Cotticelli a Trebisacce. Ma l'ospedale resta chiuso

Il commissario ad acta dopo i ripetuti inviti del sindaco della cittadina ionica, Franco Mundo, è arrivato oggi pomeriggio per fare il punto sulla situazione

di Marco  Lefosse
22 ottobre 2019
19:07
8 condivisioni

Il commissario ad acta della sanità in Calabria, Saverio Cotticelli, oggi pomeriggio è piombato nel "soppresso" ospedale di Trebisacce. Proprio lì nel nosocomio al centro di una questione infinita sulla sua riapertura. Già perché proprio poche settimane fa era giunta (improvvisa, ma non tanto) la notizia, da parte della Regione Calabria, sulla immediata attivazione del presidio che - ricordiamo - era stato immolato sull'altare della spending review dall'allora governo Scopelliti, insieme a quello di Cariati. Poi una lunga trafila legale, imbastita dai cittadini e dall'Amministrazione comunale, che si è conclusa a maggio dello scorso anno davanti al Consiglio di Stato, che aveva sentenziato, appunto, in via definitiva, la riapertura del "Chidichimo". 

 

Da allora, una serie di rinvii e tentennamenti che settimana scorsa sembravano essere giunti, anche loro, al capolinea. Invece no. Infatti, anche oggi, nonostante la visita di Cotticelli, avvenuta in gran segreto e per rendersi realmente conto dello stato delle cose all'interno della struttura, di riapertura effettiva dell'ospedale ancora non se ne parla. Pare, infatti, che prima di registrare un'effettiva attivazione del presidio ci vorrà ancora del tempo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Marco  Lefosse
Giornalista

Sono Marco Lefosse, classe 1982. Giornalista pubblicista dal 2011 e Idealista nel DNA. Appena diciottenne scrivo alcuni brevi contributi sulla nuova esperienza della giovane destra...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio