Violenze sessuali di gruppo su minori, sequestrata casa famiglia

Indagati cinque educatori della comunità a seguito di condotte omissive in relazione a presunti abusi avvenuti all’interno di una struttura a Caresana, in provincia di Vercelli

di Redazione
13 dicembre 2019
10:36
109 condivisioni

Abusi e violenze in una casa-famiglia. La polizia di Vercelli, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, sta dando esecuzione alla misura cautelare del sequestro preventivo di una struttura a Caresana, nella provincia di Vercelli, oltre che alla misura del divieto di esercitare qualunque attività professionale a contatto con minori a carico di cinque educatori della comunità a seguito di condotte omissive in relazione a presunte violenze sessuali di gruppo avvenute all’interno della struttura. 

 

L'ipotesi degli investigatori è appunto che gli educatori non avrebbero agito per evitare le violenze presunte nella struttura nella provincia piemontese. L'operazione della polizia scattata all'alba - scattata nelle prime ore del mattino di venerdì 13 dicembre - è condotta dai poliziotti della squadra mobile, che all'alba sono entrati nella casa famiglia di Caresana e l'hanno sequestrata. Nella casa d'accoglienza restano al momento, oltre ai ragazzi ospitati, alcuni degli agenti per completare sopralluoghi e perquisizioni.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio