«Tu vivi in me»: lo struggente post della fidanzata dell’agente ucciso

La ragazza di Matteo Demenego affida alla rete il ricordo del poliziotto: «Avevamo così tanti progetti in serbo per noi, una casa, un figlio e il matrimonio. Ma purtroppo il destino ha deciso così»

di Redazione
6 ottobre 2019
15:37
19910 condivisioni
Matteo e Valentina
Matteo e Valentina

«Ti voglio ricordare così amore mio, felice e sorridente. Mi hai cambiato la vita e hai continuato a farlo giorno dopo giorno...». Inizia così un post su facebook di Valentina, la fidanzata di Matteo Demenego, uno dei due poliziotti uccisi a colpi di pistola da un 29enne nella questura di Trieste.

 

La giovane ha voluto affidare alla rete il suo amaro ricordo: «Ti hanno portato via da me – scrive -, ma tu vivi in me, tu sei parte di me!! Ti amo e ti amerò per sempre. Mi prenderò io cura dei nostri gatti, della nostra casa, ma tu promettimi che ti prenderai cura di me, dei nostri gatti, della tua famiglia e di tutte le persone che ti amano! Nulla avrà senso senza di te, ma so che tu ci sei per me, come ci sei sempre stato. La vita ti ha portato via da me troppo, troppo presto».

 

Nelle sue parole anche il futuro che la coppia sognava insieme: «Avevamo così tanti progetti in serbo per noi, una casa, un figlio e il matrimonio. Ma purtroppo il destino ha deciso così, come ha deciso di farci incontrare e di renderci la vita bellissima insieme, come mai ci era successo. Lo so, non leggerai mai queste parole, ma so che ci sei e so anche che in questo momento starai ridendo di me che piango per ogni cosa. Ma tu non sei una cosa, tu sei tutta la mia vita! Sempre! Ciao vita mia... La mia scimmietta».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio