Napoli, scontro tra treni della metropolitana: nove feriti. Grave il macchinista

Tre convogli della Linea 1 di Napoli si sono scontrati nella strettoia dei Colli Aminei. Interrotta la circolazione prima tra Piscinola e Colli Aminei, poi su tutta la tratta

14 gennaio 2020
10:21
Condividi
Scontro tra treni della Linea 1 della metropolitana di Napoli
Scontro tra treni della Linea 1 della metropolitana di Napoli

Incidente questa mattina, poco dopo le 7, tra tre treni della Linea 1 metropolitana di Napoli. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri sarebbe avvenuto un tamponamento: uno dei convogli avrebbe colpito gli altri due. I due mezzi colpiti erano nella stazione di Piscinola, mentre il terzo, uscendo dal deposito ha colpito la coda di uno e la parte posteriore dell'altro. Stop alle corse sull'intera tratta.

Il sinistro ha coinvolto diversi passeggeri a bordo del convoglio che era appena partito dalla stazione di Piscinola. Feriti in maniera grave un macchinista, ricoverato in codice rosso, e altre otto persone. Sul posto sono intervenuti i primi soccorsi sanitari e anche le forze dell'ordine per le indagini del caso, che dovranno fare chiarezza sulle esatte dinamiche della vicenda e sulle eventuali responsabilità.

Codice rosso

Il macchinista è stato trasportato all’ospedale Cardarelli, soccorso dai sanitari per un trauma toracico da schiacciamento. È in gravi condizioni. Tutti gli altri feriti sono stati trasferiti al Cto, centro traumatologico ortopedico. Anche gli altri ospedali sono stati allertati per l’arrivo di altri possibili feriti.

Stop alle corse

La circolazione dei treni è stato bloccata. In mattinata era arrivato l'avviso di una prima interruzione alle corse tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola. Inizialmente, non erano chiari i motivi di questa interruzione di servizio, e al momento non è chiaro quando questo tornerà ad essere pienamente operativo.

Le stazioni interessate inizialmente erano soltanto tre: Piscinola (il capolinea della Linea 1), Chiaiano e Frullone, ovvero la zona nord di Napoli, mentre dalla stazione di Colli Aminei e fino a Garibaldi i convogli erano regolarmente in viaggio. Poi, la decisione di interrompere l'intera tratta.

Non si conoscono i tempi di riapertura della tratta.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio