Europei di Nuoto 2022, Roma si candida

La Capitale avvia l’iter per la candidatura a seguito dell’approvazione di una memoria presentata dal sindaco Raggi

di Redazione
mercoledì 17 luglio 2019
12:23
Condividi

Gli Europei di Nuoto 2022 potrebbero celebrarsi a Roma. La Capitale vorrebbe ospitare l’importante manifestazione sportiva. Con una memoria a firma Virginia Raggi, approvata in giunta, il Campidoglio «riconosce l'importanza dell'evento denominato 'Grande Europea Aquatics Aquatics Championships 2022', Campionati europei di nuoto « e «manifesta l'interesse di Roma Capitale a presentare la sua candidatura a ospitare l'evento».

 

«La Capitale d'Italia vuole confermarsi protagonista delle rassegne sportive internazionali. Siamo pronti alla sfida per realizzare un evento sostenibile e che avvicini i cittadini allo sport». commenta con un tweet il sindaco Raggi.

Il ruolo di referente istituzionale per le federazioni sportive interessate è stato affidato all'assessore allo sport e grandi eventi Daniele Frongia.

Quindi, dopo aver perso il treno delle Olimpiadi, a causa del brusco passo indietro effettuato dalla sindaca Raggi che riteneva  «da irresponsabili dire sì» ad una possibile candidatura di Roma, oggi è tutto cambiato e la Capitale è pronta ad ospitare gli Europei di Nuoto. Un evento sportivo che potrebbe rappresentare un importante volano economico per la città.

 

  

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: