Repubblica Ceca: sparatoria in ospedale, 6 morti. Il killer si toglie la vita

L'attacco è avvenuto in uno dei reparti ambulatoriali intorno alle 7. La polizia ha evacuato il nosocomio, l'Università, gli asili e le scuole vicine

di Redazione
10 dicembre 2019
11:42
3 condivisioni
Sparatoria in ospedale, foto Ansa
Sparatoria in ospedale, foto Ansa

Strage in un ospedale universitario di Ostrava, nel nord della Repubblica Ceca, dove 6 persone sono rimaste uccise e diverse ferite in seguito ad una sparatoria. A fornire il bilancio delle vittime è stato il ministro dell'interno Jan Hamacek, mentre non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto. Il killer, braccato dalla polizia, si è suicidato sparandosi un colpo alla testa. L'attacco è avvenuto in uno dei reparti ambulatoriali intorno alle 7. La polizia ha evacuato il nosocomio, l'università, gli asili e le scuole adiacenti. Intanto il presidente della Repubblica Ceca, Milos Zeman, ha espresso «le sue più sentite condoglianze» per le vittime della sparatoria ringraziando per la loro opera quanti sono intervenuti, come forze di sicurezza e squadre di emergenza.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio