A Bologna il primo trapianto al mondo di vertebre umane

All'Istituto ortopedico Rizzoli l’intervento su un paziente 77enne colpito da cordoma, forma maligna di tumore osseo, eseguito dall’equipe guidata dal chirurgo Alessandro Gasbarrini

di Redazione
15 ottobre 2019
12:42
274 condivisioni
Medici in sala operatoria
Medici in sala operatoria

È la prima volta al mondo: all'Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna, una parte di colonna vertebrale è stata sostituita da quattro vertebre umane, conservate nella Banca del Tessuto Muscolo-scheletrico della regione. L'intervento è stato eseguito il 6 settembre su un paziente di 77 anni colpito da cordoma, forma maligna di tumore osseo. A guidare l'equipe il direttore della Chirurgia vertebrale a indirizzo oncologico e degenerativo del Rizzoli, Alessandro Gasbarrini. Il paziente, spiega Gasbarrini, «sta bene» ed «è stato dimesso. È stato da noi circa un mese. Dopo i primi 15 giorni di controllo post operatorio è stato dimesso in un altro reparto, per la fisioterapia, dove è stato rimesso in piedi e in condizioni di avere una vita il più normale possibile. Infine è tornato tra i suoi affetti».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio