Bimbo di due anni trovato morto in casa, si cerca il padre

A dare l’allarme il genitore, ora ricercato dagli investigatori della Squadra Mobile. Rinvenuti evidenti segni di violenza sul corpicino del piccolo

di Redazione
mercoledì 22 maggio 2019
11:35
88 condivisioni

Un bimbo di due anni è stato ritrovato morto nella sua abitazione di Milano, in una casa popolare in zona San Siro, con i piedi legati e il corpicino ricoperto di lividi. La causa della morte è da ricondursi, secondo le prime ipotesi, a un forte colpo alla testa.


Il piccolo, figlio di una coppia nomade di origine serbo-croata, era già morto all’arrivo dei soccorsi, che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. A contattare il centralino del 118 e dare l’allarme questa mattina alle 6:02 il padre del piccolo, H.A. di 34 anni, che all’arrivo delle volanti era già scomparso. Secondo la versione dei genitori, in lacrime al telefono, il bambino ha avuto problemi respiratori, ma la scena che si sono trovati davanti gli agenti a fatica non li ha fatti sentire male.


La madre, in casa al momento dell’arrivo delle volanti, è stata ascoltata dagli investigatori della Squadra mobile, riferendo che la colpa dell’accaduto è da ricondursi al padre del bimbo. Al momento gli agenti sono impegnati nelle ricerche dell’uomo.
L’appartamento in cui vivevano i tre è un alloggio popolare al piano terra gestito dall’Aler.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream