Sindaco legato a suv e trascinato: non aveva fatto riparare una strada

È successo in Messico dove l’uomo è stato prelevato con la forza dal suo ufficio da un gruppo di cittadini e punito per non aver mantenuto la promessa

di Redazione
10 ottobre 2019
15:57
1980 condivisioni

In Messico, a Santa Rita, nel Chipas un gruppo di cittadini furiosi ha legato ad un suv il sindaco della città trascinandolo per le vie del suo paese. Una punizione pubblica in piena regola perché Jorge Luis Escandn Hernández, a quanto pare, non aveva mantenuta la promessa fatta in campagna elettorale di riparare una strada locale. In un video registrato e pubblicato sui social da un passante si vede il primo cittadino di Santa Rita mentre viene prelevato con la forza dal suo ufficio da un gruppo di cittadini che l’ha poi trascinato per diverse vie della città. L’uomo ha riportato diverse ferite ma le sue condizioni non sono gravi. Per liberare il sindaco è dovuta intervenire la polizia che ha arrestato 11 persone. Come riferisce la Bbc, Escandn ha detto che denuncerà i responsabili per sequestro di persona e tentato omicidio.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio