Maltempo, notte di paura in Piemonte: un morto e due dispersi

Forti piogge si sono abbattute nell’Alessandrino. Apprensione per la piena dei fiumi Bormida e Orba con valori vicini al pericolo. Diverse suole chiuse e abitazioni evacuate 

di Redazione
22 ottobre 2019
09:19
13 condivisioni

Una notte di paura quella appena trascorsa in Piemonte, la regione più investita dalla forte ondata del maltempo abbattutasi in queste ore su tutto il Nord Italia. E' stato ritrovato morto - infatti - il tassista disperso da ieri sera nell'Alessandrino. Lo rendono noto fonti dei soccorritori. Il corpo dell'uomo, che era partito da Genova per condurre un cliente nella zona di Serravalle, è stato trovato a Capriata, località Villa Carolina. E' stato ritrovato, vivo, invece, il cliente, un rappresentante inglese che per lavoro si stava recando in un golf club. Risultano invece ancora dispersi i due anziani a Mornese, comune di circa 700 abitanti nell'alto Monferrato. Una quarta persona è stata soccorsa, aggrappata a un ramo. E' in condizioni gravi per un'ipotermia.

 

Scuole di ogni ordine e grado chiuse anche ad Alessandria, che si aggiunge a una serie di comuni della provincia, colpita dal forte maltempo che è proseguito anche nella tarda serata. Lo ha disposto il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco. Ad Alessandria c'è apprensione per la piena del fiume Bormida, attesa nella nottata, con valori vicini al livello di pericolo, anche se non dovrebbe esservi rischio per le persone: già questa sera è stato chiuso un ponte e sono state evacuate le aree golenali. A Casalcermelli il fiume Orba ha già abbondantemente superato la soglia di pericolo, posta a 4,5 metri, raggiungendo i 5,78 metri. Evacuate alcune abitazioni a Casalnoceto, un comune di un migliaio di abitanti vicino alla provincia di Pavia. Sono rimaste senza energia elettrica 1.400 utenze in una decina di paesi, informa la Protezione civile provinciale. In alcune zone dell'Alessandrino oltre 250 millimetri di pioggia in 6 ore, con picchi di 60-80 mm in un'ora. Al Nord del Piemonte, in 6 ore il Lago Maggiore è cresciuto di 15 centimetri, il lago d'Orta di 6.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio