Papà orco per 20 anni abusa della figlia. Dalle violenze nasce una bimba

L'uomo di un paese in provincia di Lecce è stato arrestato. Le indagini partite dalla denuncia della stessa figlia che ha trovato il coraggio di portare alla luce la drammatica vicenda

di Redazione
14 dicembre 2018
19:15
104 condivisioni

Un film dell’orrore. Un’atroce realtà. Da sfondo un paese in provincia di Lecce. Un uomo avrebbe violentato per 20 anni la figlia che, a seguito degli abusi subiti, nel 2010 ha avuto una bambina dal padre. È stato così arrestato con l’accusa di violenza sessuale aggravata e continuata e maltrattamenti in famiglia un uomo. La vicenda avrebbe avuto inizio nel 1995 quando la vittima era ancora minorenne. A confermare le accuse della giovane donna il test del Dna che ha confermato che la bimba nata è frutto dell'incesto.

L'ordinanza di custodia cautelare è firmata dalla gip di Lecce su richiesta del sostituto procuratore Stefania Mininni. A fare arrestare l'indagato è stata proprio la figlia, una giovane donna di 30 anni che lo scorso agosto ha trovato il coraggio dopo anni di denunciare le violenze subite tra le mura domestiche.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio