Ingerisce droga, bimba ricoverata in ospedale in gravissime condizioni

La piccola di un anno portata all'ospedale di Foggia si trova ora in coma farmacologico. Al momento la posizione della coppia è al vaglio degli inquirenti

11 ottobre 2019
15:33
80 condivisioni

Una bambina di un anno è ricoverata in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione degli Ospedali Riuniti di Foggia per avere ingerito droga, quasi certamente cannabinoidi. La bimba è in coma farmacologico. A quanto si apprende da fonti investigative la bambina è stata portata ieri sera in ospedale dai genitori, una coppia di nomadi di nazionalità croata, lei di 34 anni lui di 39 anni. Le condizioni della neonata sono apparse da subito gravissime. La bimba è arrivata giovedì sera in ospedale già priva di conoscenza. I medici l'hanno immediatamente soccorsa ed avviato accertamenti per stabilire se la piccola avesse ingerito sostanza stupefacente. Nel frattempo sono stati informati i carabinieri che hanno perquisito l'abitazione dei genitori senza però trovare tracce di droga. Al momento la posizione della coppia è al vaglio degli inquirenti. La famiglia abita in una roulotte in località incoronata, una borgata alla periferia di Foggia.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio