Un calabrese in odore di Oscar: Marcello Fonte si prepara alla notte delle stelle

Già vincitore della Palma d’oro al Festival di Cannes, l’attore reggino è il protagonista di Dogman, la pellicola di Matteo Garrone che in Usa concorrerà nella categoria di miglior film straniero

di Redazione
martedì 25 settembre 2018
13:55
30 condivisioni
Marcello Fonte
Marcello Fonte

Tutti ricordiamo gli occhi spauriti dell’attore reggino Marcello Fonte, protagonista del film “Dogman” di Garrone, nel ricevere la Palma d’Oro come migliore attore dalle mani di Cate Blanchett. Ebbene, quella commozione è destinata a diventare ancora più grande, almeno nell’attesa, visto che la pellicola è stata scelta per rappresentare l’Italia agli Oscar.

 

Il film, ispirato alle vicende umane e criminali di Pietro De Negri, conosciuto come “il canaro della Magliana”, autore di un efferato omicidio compiuto il 18 febbraio del 1988, è stata accolto con entusiasmo sia in Italia che all’estero soprattutto per la carica drammatica del protagonista.

 

A selezionare il film di Matteo Garrone alla 91esima edizione degli Oscar, la commissione selezionatrice dell'Anica. «La commissione di selezione per il film italiano da candidare all'Oscar istituita dall'Anica lo scorso giugno, su incarico dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, riunita davanti a un notaio e composta da Nicola Borrelli, Marta Donzelli, Gian Luca Farinelli, Antonio Medici, Silvio Soldini, Maria Carolina Terzi, Maria Sole Tognazzi, Stefania Ulivi, Enrico Vanzina – spiega in una nota l'Anica - ha designato il film di Matteo Garrone a rappresentare il cinema italiano alla selezione del Premio Oscar per il miglior film in lingua straniera alla 91esima edizione degli Academy Awards».

 

L'annuncio delle nominations è previsto per il 22 gennaio 2019, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles domenica 24 febbraio 2019.

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream