Bestemmie e maltrattamenti ai bimbi dell'asilo: arrestata una suora

I maltrattamenti sui piccoli allievi avvenivano nell’istituto delle Angeline Francescane nel quartiere Aldobrandeschi a Roma

di Redazione
giovedì 12 settembre 2019
17:59
602 condivisioni

Terrore per i bambini dell'asilo cattolico Angeline Francescane, nel quartiere Aldobrandeschi di Roma. Una suora è stata arrestata - ai domiciliari - con l’accusa di maltrattamento ai danni di minori.

I piccoli allievi erano costretti a subire ogni giorno bestemmie, insulti, spintoni e punizioni umilianti. Soprusi che andavano dal cibo infilato in bocca di forza ai calzini stretti intorno ai polsi e utilizzati come manette per immobilizzare i bimbi.

Le indagini

I piccoli tornavano a casa spaventati, piangevano e dicevano di non voler tornare all'asilo «dalla suora cattiva». I genitori, insospettiti dalle reazioni dei figli, si sono messi in contatto con le forze dell'ordine. Per mesi, il pool antiviolenza della Procura della Repubblica di piazzale Clodio ha osservato ininterrottamente quello che avveniva all'interno della scuola tramite intercettazioni ambientali e telecamere nascoste.

Le immagini catturate erano indubbie e hanno portato il pubblico ministero Stefano Pizza a chiedere una misura cautelare, prima della ripresa del nuovo anno scolastico. All'interno dell'indagine, oltre alla suora, sono coinvolte anche un'altra religiosa e due laiche, accusate di avere assistito alle violenze senza intervenire. Ora la sorella si dovrà sottoporre all’interrogatorio di garanzia.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream