In mostra a Barcellona la prima auto volante

Progettato dalla casa olandese Pal-V, è dotata di un’elica posteriore collegata direttamente al motore. Verrà presentata al Salone internazionale della cosmopolita città spagnola

di Redazione
8 maggio 2019
18:34
29 condivisioni

Chi non è mai rimasto imbottigliato nel traffico con la propria automobile, desiderando di saltare quei lunghi incolonnamenti su strada che fanno perdere tempo e pazienza? Ora è possibile grazie ad un'automobile volante. La Pal-V, casa automobilistica olandese, presenterà l'11 maggio la "Liberty Pioneer", la prima automobile volante del mondo progettata per essere liberamente utilizzabile su strade pubbliche. Sarà protagonista del Salone Internazionale di Barcellona, la rassegna automobilistica catalana dedicata all'innovazione.

Per guidarla sarà necessario il brevetto di volo

Il prodotto viene definito come «sicuro e rispettoso delle normative della maggioranza dei paesi nel mondo», assicurano i produttori. L'automobile presentata dalla casa olandese, tecnicamente, è un girocottero: rispetto ai normali elicotteri, che sono spinti dall'elica superiore, questo tipo di veicolo riceve la spinta principale da un'elica posteriore collegata direttamente al motore.

Per guidarla sarà necessario il brevetto di volo e sarà possibile decollare dopo soli 300 metri di rincorsa. L'autonomia con un pieno è di crica 1300 chilometri su strada e di 500km in modalità volante. Anche le prestazioni sono di tutto rispetto, con un'accelerazione da 0-100 in 9 secondi e con la capacità di raggiungere i 180 chilometri orari su strada.

Solo 90 esemplari al costo di 499mila euro

Le dimensioni saranno simili a quelle di un SUV: 4 metri di lunghezza per 2 di larghezza. Il peso, invece, è ridottissimo: appena 600 chili.

Per ovviare al problema delle eliche – che possono risultare ingombranti per parcheggiare l’auto –  la Pal-V ha risolto con una funzionalità chiamata "cambio modalità": basterà premere un tasto per vedere spuntare o rientrare le eliche sul tetto e nel lato posteriore.

Gli interni sono realizzati in pelle e il cruscotto presenta una strumentazione di bordo iper-accessoriata in un mix fra un elicottero e un'auto di lusso. La macchina avrà solo due posti e non accetterà passeggeri in sovrappeso: potrà essere caricata per "soli" 200kg, altrimenti non avrà modo di spiccare il volo. Niente paura anche per il rischio incidenti aerei: gli olandesi spiegano che «le automobili sono costruite rispettando i più rigidi standard di sicurezza .

Costerà 499mila euro e sarà prodotta in soli 90 esemplari. Chi la comprerà avrà anche una targa in oro che indicherà il numero di serie dell'esemplare acquistato.

Gli ingegneri sono già al lavoro per presentare, entro il 2030, la prima automobile volante completamente elettrica.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio