Anziani maltrattati, sequestrata una casa di riposo

Nel mirino degli inquirenti, le condotte del rappresentante legale e degli operatori della struttura riminese

giovedì 13 dicembre 2018
08:19
5 condivisioni
Anziani
Anziani

E' in corso dalle prime ore di oggi il sequestro di una casa di riposo nel Riminese. L'operazione di polizia giudiziaria, condotta dai Carabinieri del Nas di Bologna con la collaborazione dei comandi Provinciali di Emilia Romagna e Marche e del 13 Elinucleo di Forlì, è finalizzata a interrompere "ripetuti e ricorrenti maltrattamenti fisici e psichici" nei confronti di anziani ospiti della struttura del valore di due milioni di euro. I militari dell'Arma stanno dando esecuzione all'ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti del legale rappresentante e degli operatori della struttura. Sono in corso perquisizioni personali e domiciliari nei confronti degli indagati che vedono impegnati oltre 70 militari dell'Arma.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: