M5s, il fratello di Dalila Nesci supera il primo turno alle europarlamentarie

Il parente della deputata è tra i dieci candidati calabresi che avanzano in quella che si può considerare una prima scrematura. Tra di essi anche la sorella di una consigliera comunale di Amantea

di Redazione
1 aprile 2019
10:32
267 condivisioni
Dalila Nesci
Dalila Nesci

Sono dieci i candidati che superano il primo turno delle europarlamentarie cinquestelle: Rosella Cerro, Otello Chimenti, Deborah De Rose, Laura Ferrara, Gugliemo Minervino, Diego Antonio Nesci, Angelo Raffaele, Pierino Sangiovanni, Iolanda Nausica Scalese e Teresa Sicoli. Tra questi spiccano i nomi di Laura Ferrara, già eurodeputata, di Diego Antonio Nesci, fratello della parlamentare di Tropea Dalila Nesci, e di Teresa Sicoli, sorella della consigliera comunale di Amantea, Francesca.


Questa prima selezione è una sorta di scrematura che il Movimento, tramite l’iscrizione alla piattaforma Rousseau, sta effettuando per arrivare ad allestire la lista che concorrerà alle europee nella circoscrizione Meridionale.
I nominativi dei primi dieci, che quindi accedono al secondo turno delle europarlamentarie, sono i più votati della regione, ma i voti ottenuti, come si legge nel comunicato sul Blog delle Stelle, «non vengono pubblicati per non influenzare il secondo turno».


«Stiamo selezionando le persone che andranno in Europa - prosegue il comunicato - per continuare a cambiare l’Italia e iniziare a cambiare tutta l’Europa. Sono persone che stiamo selezionando tutti insieme per il loro merito e per la loro competenza. Sono tutte persone di altissimo livello con una caratteristica fondamentale in comune: sono tutti incensurati!». Ed in più qualcuno è pure “fratello di...”.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio