Elezioni, sconti sui trasporti per chi vuole tornare a casa per votare

Riduzioni sul costo del biglietto anche del 70 per cento ma bisognerà mostrare la tessera elettorale. Autostrade gratis per chi risiede all'esetro

di M LT
giovedì 23 maggio 2019
12:18
7 condivisioni

Domenica si vota per le elezioni europee e amministrative in oltre 3800 comuni. Chi, fuori sede o residente all’estero, voglia rientrare per adempiere ai propri diritti doveri di cittadino, può godere di forti sconti sul costo del biglietto per affrontare il viaggio, concessi dalle principali aziende di trasporti italiane e internazionali.

Ferrovie

Trenitalia rilascia biglietti scontati per viaggi a/r in seconda classe per tutti i treni del servizio nazionale. Per poterne usufruire, basta recarsi in biglietteria Trenitalia o nelle agenzie autorizzate con carta d’identità e tessera elettorale: al ritorno sarà indispensabile mostrare al capotreno tessera elettorale e timbro che attesta l’avvenuta votazione. Frecciarossa, i Frecciargento, i Frecciabianca, gli Intercity e gli IntercityNotte saranno scontati del 70 per cento, i regionali del 60, limitati tuttavia nel periodo di fruizione. In caso di ballottaggio alle amministrative, previsto il 9 giugno, si potrà usufruire nuovamente dello sconto e i viaggi dovranno essere fatti tra il 31 maggio e il 19 giugno.

Aerei

Alitalia sconta di 40 euro il biglietto sia di andata che di ritorno, per i voli di tutta Italia, da acquistarsi entro il 26 maggio: il ritorno dovrà avvenire tra il 26 maggio e il 2 giugno. Bisognerà mostrare al check in tessera e timbro dell’avvenuta votazione.

Traghetti

La tariffa ordinaria dei traghetti tra Italia e Sardegna, Sicilia, Isole Tremiti, sarà scontata del 60 per cento. Se si usufruisce già di uno sconto, si applicherà la tariffa più vantaggiosa. Sconto assicurati anche per le linee tra la Sicilia e le isole minori.

Autostrade

L’Aiscat -Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori, ha reso noto che i residenti all’estero avranno l’esenzione dal pagamento del pedaggio su tutta la rete nazionale da parte delle concessionarie autostradali.

Flixbus

FlixBus, leader tra le linee autobus low cost, prevede il rimborso del costo del viaggio. Esempio: acquistando un biglietto di 40 euro e mandando dopo il voto una mail all’indirizzo flixtimeimvoting@flixbus.com con lo screenshot della conferma di prenotazione e una foto scattata al proprio seggio (non in cabina elettorale, ovviamente), si riceverà in cambio un voucher equivalente

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

M LT
Giornalista
Monica La Torre, padre calabrese e madre umbra, nasce a Tropea 50 anni fa. Nenache cinquenne, è costretta da un destino avverso ad emigrare in una ridente cittadina tra Assisi e Spoleto, nel regno di Don Matteo. Passa gli ultimi 46 anni a lamentarsi per questa sorte ria, senza riuscire a trovare una scusa valida per ri-trasferirsi. Di mestiere fa la nostalgica. Nei ritagli di tempo si è laureata, ha cambiato un numero imprecisato di lavori, ha imparato a memoria le uscite della Salerno Reggio Calabria, attraversato a nuoto lo stretto di Messina, rovinato la giovinezza con vent'anni di partita IVA. Senza merito alcuno, è circondata di persone belle, che ne sopportano il pianto greco da emigrata inconsolabile. E' malata di mare ed happy hour. Tutti sanno che convive con due vizi innominabili. Quella cosa con la quale non si mangia chiamata: ARTE, e quella cosa che in Calabria è meglio dimenticare, chiamata: NATURA. Crede che la bellezza salverà il mondo, ma non il suo, perché la rivoluzione delle coscienze avverrà 24 ore dopo il suo trasferimento "altrove". Non per questo, si incazza di meno con le "capre". Non ha avversione per il denaro: è il denaro che ne ha per lei.  

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: