WiFi gratuito in città: il bando della Commissione Europea coinvolge anche i comuni calabresi

Il progetto prevede l'erogazione di buoni da 15mila euro per creare punti d'accesso digitali

di Redazione
lunedì 26 marzo 2018
14:14
Condividi

Un’importante iniziativa presentata dalla Commissione Europea potrebbe apportare importanti benefici tecnologici anche ai comuni calabresi. La Commissione Europea ha infatti inaugurato il portale WiFi4EU, progetto indirizzato a tutti i comuni d'Europa e destinato a finanziare l’installazione di reti wifi gratuite in diversi punti delle municipalità, grazie all’erogazione di buoni del valore di 15 mila euro ciascuno.


Fondamentale sarà la tempestività di arrivo delle richieste, visto il principio di “primo arrivato, primo servito” utilizzato per l’assegnazione del primo lotto di buoni, a cui potranno accedere mille comuni. Le reti finanziate mediante WiFi4EU saranno gratuite, senza pubblicità e senza raccolta di dati personali. Un ulteriore passo avanti per permettere alla regione di soddisfare il bisogno sempre più diffuso di utilizzo delle nuove tecnologie.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: