Vibo, i sindaci della provincia chiedono aiuto al prefetto

VIDEO | Gli amministratori hanno ribadito la preoccupazione per la ripartizione delle risorse destinate a strade e scuole: da Roma solo 300mila euro

di Redazione
venerdì 15 febbraio 2019
18:46
25 condivisioni
Un momento dell’incontro
Un momento dell’incontro

Cambiano gli uomini. Cambiano le forze politiche e non all’interno della Provincia di Vibo Valentia ma i problemi restano. Nonostante, dopo anni durissimi, le casse dell’ente intermedio vibonese siano tornate a respirare registrando più entrate che uscite. Parola del presidente Salvatore Solano che in un documento redatto assieme ai sindaci del territorio ha messo l’accento sulle difficoltà registrate giornalmente da amministratori e cittadini soprattutto in termini di viabilità e sicurezza stradale.


Aspetto divenuto più preoccupante negli ultimi mesi alla luce delle straordinarie ondate di maltempo che hanno colpito l’intero comprensorio, che adesso chiede maggiore attenzione su un territorio già inchiodato in fondo a tutte le classifiche legate alla qualità della vita. È questo l’obiettivo di Solano e degli amministratori locali che stamattina hanno incontrato il prefetto di Vibo Giuseppe Gualtieri per ribadire problemi e impedimenti legati anche ai criteri di ripartizione dei fondi destinati alle Province che, in virtù delle normative vigenti, riservano 300mila euro - le briciole - a Vibo Valentia.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream