Enogastronomia e turismo, gli operatori tedeschi tornano in Calabria

I tour operator incontreranno gli imprenditori locali in un percorso a tappe che coinvolgerà l’intera regione

di Redazione
7 ottobre 2019
18:17
251 condivisioni
Tropea
Tropea

Nell’ambito delle proprie azioni a supporto dell’apertura internazionale delle imprese calabresi, il dipartimento presidenza settore internazionalizzazione della Regione Calabria ha finanziato numerosi progetti alle Camere di Commercio italiane all’estero. Fra questi, come riferito in un comunicato,  anche quello con la Camera di Commercio Italo-Tedesca di Monaco di Baviera. Il progetto, a favore del settore turistico ed enogastronomico, prevede la presenza sul territorio calabrese di tour operator e buyer tedeschi che incontreranno imprenditori locali interessati ai mercati internazionali in cui già operano o a cui intendono affacciarsi. Il mercato tedesco, ricco e in continua crescita, risulta essere sempre molto attratto e ricettivo rispetto a quelli che sono i prodotti italiani e le tipicità calabresi. Anche il settore turismo – continua la nota stampa - rientra pienamente nel panorama delle offerte apprezzate dai viaggiatori tedeschi i quali sono incuriositi dalle bellezze paesaggistiche marine e montane che si affiancano a due diversi percorsi enogastronomici tipici calabresi creando così il giusto connubio tra cultura e sapori.

 

L’interesse dalla Calabria per il mercato tedesco

 

Per quanto riguarda l’incoming di operatori tedeschi del settore turistico enogastronomico in giro per la Calabria è previsto dall’8 all’11 ottobre (tra le tappe: Pizzo, Tropea, Le Castella, l’area del Savuto, Tiriolo, Sellia Marina). I segretari delle Camere di Commercio Italo-Tedesche in generale, e quella di Monaco non fa eccezione in questo, hanno dimostrato particolare interesse per la Calabria, per il suo tessuto imprenditoriale e per l’offerta turistica da proporre in Germania, soprattutto in virtù di un mercato sempre in evoluzione ed attento alle eccellenze ed alle genuinità calabresi com’è quello tedesco. Sulla scia degli ottimi risultati raggiunti negli anni precedenti con questa formula dei progetti finanziati dalla Regione Calabria e realizzati con la collaborazione delle Camere, si è certi anche in questo caso di un’ampia partecipazione e soddisfazione da parte delle imprese calabresi dei settori enogastronomico e turistico. Le iniziative sono seguite dal Formez PA, attraverso il Progetto ApriCal, che affianca il Dipartimento Presidenza-Settore Internazionalizzazione nella programmazione e gestione degli interventi in tema di internazionalizzazione. In particolare supporta la Regione nel facilitare l’accesso delle imprese e degli operatori alle informazioni, agli strumenti di agevolazione ed ai servizi di supporto tecnico; nel rafforzare la capacità dell’Amministrazione di elaborare ed attuare programmi in tema di internazionalizzazione ed apertura internazionale; nell’incrementare la capacità del sistema Calabria di attrarre investimenti dall’esterno.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio