Strisce blu a Vibo Marina, dopo la protesta arriva l’accordo

VIDEO | Notte di dissenso per i cittadini della frazione che in mattinata incontrano il sindaco Costa e ottengono una ridistribuzione dei parcheggi a pagamento

di A. S.
mercoledì 18 luglio 2018
14:55
1 condivisioni
La riunione di questa mattina
La riunione di questa mattina

Sortisce qualche effetto la protesta dei cittadini di Vibo Marina per le strisce blu nella frazione. Dopo la riunione di questa mattina con il sindaco Elio Costa presso la delegazione municipale, si è arrivati a una ridistribuzione parziale dei parcheggi a pagamento nelle vie più centrali. Saranno dieci quelli su via Michele Bianchi, “prestati” dalla parallela Cristoforo Colombo per consentire la sosta libera a dieci auto sulla stessa arteria e dare una boccata d’ossigeno alle attività commerciali in difficoltà.


Gioisce a metà Michele Zaccaria, presidente del comitato “Stella polare” che da tempo si batte per il problema: «Al momento non si poteva ottenere di più. L’appuntamento è rinviato a settembre per programmare la prossima stagione estiva e fare fronte alle varie problematiche».

 

 


Il sindaco Costa, dal canto suo, rimanda al mittente le accuse di sordità e disinteresse per la frazione litoranea: «Non mi importa delle accuse, so quanto tengo a Vibo Marina, tant’è che già ieri ero qui per cercare di ripulire la città. L’amministrazione è andata incontro ai cittadini e viceversa, direi che è andata abbastanza bene».


E dire che la notte scorsa, i residenti delle marinate avevano deciso di alzare le barricate.
«Abbandonati? Non da ora, da quarant’anni», diceva lo stesso Zaccaria a cittadini e commercianti riuniti in piazza Satriani. Nella notte era stato programmato il rifacimento della segnaletica orizzontale ma, a causa della pioggia, il lavoro era stato rimandato.Antonio Schiavello era l’unico consigliere comunale presente, felice di annunciare ai cittadini in protesta l’apertura all’ascolto del sindaco, concretizzatasi poi nella riunione di questa mattina.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: