Gioia Tauro, l'assessore regionale Russo assicura: «Lo sportello Zes si farà»

Confermata l'attivazione delle procedure. Il consigliere Pedà: «Opportunità per gli investitori»

di Redazione
2 dicembre 2019
20:30
326 condivisioni

Lo sportello Zes a Gioia Tauro si farà. Lo ha confermato oggi, a margine dei lavori del consiglio regionale, l'assessore regionale del Sistema della Logistica, sistema portuale regionale e "sistema Gioia Tauro", Francesco Russo. Lo sportello è stato concepito come un luogo fisico in grado di supportare le aziende che vogliono investire nella Zona economica speciale.

Tra i più soddisfatti il consigliere regionale Giuseppe Pedà, da sempre in prima linea per l'istituzione dello sportello. «Dopo un lungo percorso – ha detto Pedà – l’assessore Russo ha confermato che lo sportello fisico della Zes a Gioia Tauro si farà. Anzi, che sono già state avviate le procedure per attivarlo. Arriva dopo l’approvazione in consiglio regionale di un mio ordine del giorno specifico sulla questione. Credo sia un bel segnale di presenza della Regione Calabria nella città del porto, un’opportunità per i potenziali investitori che potranno avere direttamente da professionisti della regione informazioni sulle agevolazioni fiscali della misura di contributo alle imprese che si vorranno insediare nel territorio Zes. Sarà finalmente l’opportunità di valorizzare il retroporto. È un rilancio dell’economia e dell’occupazione nella nostra regione».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio