Scandale, protestano gli operai della Ergosud -VIDEO

Chiedono di colmare il gap che riguarda le unità lavorative per garantire loro maggiore sicurezza

 

di Giuseppe Laratta
martedì 31 luglio 2018
10:09
1 condivisioni

Hanno iniziato uno sciopero da ieri sera alle 23 gli operai della Ergosud, azienda che si occupa di energia, situata nel comune di Scandale, nel crotonese. I 33 operai, insieme alle sigle sindacali di categoria di Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato 24 ore di sciopero con un picchetto davanti la sede aziendale.

Chiedono di colmare il gap che riguarda le unità operative, poiché in queste condizioni viene meno la sicurezza e la salute dei lavoratori stessi; inoltre chiedono una crescita professionale poiché allo stato attuale non sono previsti scatti in carriera. Chiedono, dunque, più assunzioni poiché - a quanto riferito dai sindacalisti - l’azienda è in crescita e potrebbe permettersi maggiore forza lavoro. Questo è il primo step: se non dovessero esserci risposte positive dalla dirigenza, i lavoratori proseguiranno lo sciopero a oltranza

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: