I prodotti calabresi conquistano Bruxelles

Successo per l’iniziativa “A taste of Calabria” dell’eurodeputata Ferarra. Oltre 30 imprenditori hanno illustrato le eccellenze del territorio entrando in contatto con il settore della ristorazione e della distribuzione

 

giovedì 30 agosto 2018
11:44
31 condivisioni

Oltre trenta imprenditori calabresi del settore agroalimentare hanno partecipato al workshop promosso dall’eurodeputata Laura Ferrara a Bruxelles, al Parlamento europeo. Si è svolta nei giorni scorsi “A taste of Calabria” giornata dedicata allo studio ed al confronto con gli esperti della Commissione europea ed enti che si occupano di internalizzazione, volta ad offrire un quadro chiaro delle opportunità che l’Europa mette a disposizione degli imprenditori agricoli. Oltre all’approfondimento di tematiche quali il problema delle risorse pubbliche da destinare all’agricoltura, delle misure a favore dei giovani imprenditori, della promozione della ricerca e dell’innovazione tecnologica delle aziende, della relazione tra aziende e mercato, agli imprenditori calabresi è stata data la possibilità di esporre e far degustare i prodotti delle loro aziende, molte delle quali associate in consorzi di tutela di indicazioni geografiche tipiche.

Due i criteri seguiti per la selezione delle aziende beneficiarie: il primo era quello dell’appartenenza a tipiche filiere agroalimentari, geograficamente e merceologicamente caratterizzate; il secondo criterio era la giovane età e la capacità di coniugare tradizione ed innovazione. «Siamo infatti convinti – commenta la promotrice, Laura Ferrara - che la creatività, la preparazione ed il coraggio di chi ha scelto di intraprendere questo percorso in una regione difficile, da cui in tanti purtroppo vanno via, meriti particolare attenzione ed aiuto». La giornata è stata inoltre occasione per promuovere concretamente le eccellenze calabresi presso imprenditori del settore della ristorazione o della distribuzione che operano in Belgio e presenti durante l’evento. «Abbiamo lavorato a lungo – conclude l’europarlamentare – affinché l’iniziativa andasse oltre la solita degustazione ed esposizione. Spero che le informazioni fornite e il network instaurato possano risultare utili ai partecipanti per una proficua crescita oltre i confini regionali e nazionali».

Leggi anche: I prodotti calabresi approdano a Bruxelles

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: