Giustizia, Rodolfo Palermo verso la presidenza del tribunale di Catanzaro

L'attuale presidente del tribunale di Locri potrebbe ricoprire il posto vacante da tempo, così come indicato dal Csm 

di Redazione
14 gennaio 2020
13:10
Condividi

La Quinta Commissione del Csm ha deliberato di proporre al plenum la nomina di Rodolfo Palermo, attuale presidente del tribunale di Locri, al vertice del tribunale di Catanzaro.

 

«Apprezziamo lo sforzo di tutto il Csm che ha portato alla proposta unanime della Quinta Commissione per il posto di presidente del tribunale di Catanzaro, vacante da tempo - scrivono in una nota i togati del gruppo di AreaDg Giuseppe Cascini, Elisabetta Chinaglia, Alessandra Dal Moro, Mario Suriano e Giovanni Zaccaro - all’audizione in Settima Commissione per il giorno 16 gennaio del presidente della Corte di appello di Catanzaro per verificare le esigenze organizzative del distretto e alla convocazione della medesima commissione proprio a Catanzaro per il 21 gennaio».

I consiglieri del gruppo delle toghe progressiste, dopo l'ordinanza cautelare emessa lo scorso dicembre nell'ambito dell'indagine 'Rinascita Scot' che ha portato a oltre 300 arresti, avevano messo in rilievo le questioni organizzative riguardanti gli uffici del distretto di Catanzaro sollecitando possibili soluzioni

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio