Il porto di Gioia Tauro tra scetticismo e ottimismo

VIDEO | L'imprenditore Gualtiero Tarantino scettico sul futuro economico della città del porto: «Anche qualora partisse, la Zes basterà?»

di Redazione
10 dicembre 2019
07:47
12 condivisioni

«Noi ci augiriamo che la Zes parta ma 20 milioni non credo bastino come credito d'imposta per attrarre a Gioia le aziende che producono». È scettico l'imprenditore Gualtiero Tarantino ospite della trasmissione Pubblica Piazza condotta dal direttore di lacnews24.it Pasquale Motta che questa sera ha avuto come tema tema centrale il futuro della città del porto. «A Gioia  Tauro ci sono criticità immense, come territotio e come zona industriale che è abbandonata». Più ottimista il nostro giornalista Agostino Pantano, anche lui in studio insieme al consigliere Pedà e all'assessore Russo, che pone l'accento sugli obiettivi di Aponte, l'armatore di Msc che invece «ha investito e dice di voler investire anche nel polo logistico delle merci». Ecco lo stralcio della puntata di Pubblica Piazza (in onda ogni lunedì alle 22:30).

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio