Più strade, meno traffico: al via a Cosenza i lavori della viabilità alternativa

Tra la rotonda antistante il lato ovest del Ponte di Calatrava e Via Popilia sono comparse le ruspe per la costruzione di una prima bretella di collegamento. Nel complesso i lotti assegnati sono tre per un investimento di circa due milioni di euro

di Salvatore Bruno
giovedì 18 aprile 2019
12:21
6 condivisioni

Tra la rotonda antistante il lato ovest del Ponte di Calatrava e Via Popilia sono comparse le ruspe per la costruzione di una bretella stradale di collegamento, utile ad alleggerire il traffico verso il centro cittadino.

Dei tre lotti previsti, due sono stati appaltati

E’ il primo di una serie di tre lotti di lavori pubblici progettati dall’amministrazione comunale di Cosenza per realizzare la viabilità alternativa al Viale Mancini, in parte già interdetto alla circolazione stradale, per fare posto ai cantieri del Parco del Benessere, in parte in procinto di essere chiuso per la posa dei binari della metrotramvia. Palazzo dei Bruzi ha già completato le procedure di appalto di due dei tre lotti previsti, per un investimento pari ad un milione e seicento mila euro. Oltre alla parte in cui la ditta assegnataria ha già iniziato ad operare, c’è un secondo troncone aggiudicato: quello di uno dei due assi stradali paralleli a Via Popilia, collocati lungo la riva sinistra del Crati, per collegare il Ponte di Calatrava con Via Pietro Nenni e Via Giovambattista Lupia e quindi, di fatto, con il raccordo autostradale e quello per la statale 107.

Si lavora per finire entro l'autunno 

Per il terzo lotto bisogna ancora attendere la firma della convenzione da parte della Regione Calabria, chiamata ad erogare un finanziamento di 500 mila euro. Nel complesso quindi, la spesa sarà di poco superiore ai due milioni. L’amministrazione comunale sta premendo sull’acceleratore affinché la nuova viabilità sia pronta entro l’inizio del prossimo anno scolastico. Contestualmente, per garantire un più agevole deflusso dei veicoli provenienti da Viale Mancini e diretti ad est della città e nel centro storico, il doppio senso di marcia sull’ex Via Bari, oggi Via Fedele Palermo, sarà sostituito con un senso unico, anche in considerazione delle ridotte dimensioni della carreggiata. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: