Morano apre le porte agli operatori turistici per rilanciare il borgo

Il gruppo visiterà monumenti e centro storico. Spazio all’enogastronomia locale per valorizzare le potenzialità del territorio cosentino

di Redazione
2 maggio 2019
13:03
180 condivisioni
Morano Calabro
Morano Calabro

Nuova iniziativa Proloco a Morano Calabro. Sabato prossimo un gruppo di tour operator provenienti da diverse regione d’Italia, nel contesto della prima edizione di Educational Pollino tour, visiterà i monumenti e il centro storico di Morano guidato dal presidente dell’organismo di promozione locale, Rocco Ingianna.

 

Il gruppo di buyers giungerà nel pomeriggio e sarà accolto tra le antiche e suggestive architetture del castello normanno, dove sarà allestito uno stand di prodotti tipici con assaggi delle specialità eno-gastronomiche del posto. Faranno gli onori di casa, oltre a Ingianna, il sindaco Nicolò De Bartolo, il quale si è detto «contento di poter mostrare attraverso il lavoro della Proloco le potenzialità turistiche del borgo e le opportunità riservate alle agenzie che veicolano il marchio Morano, pluridecorato e apprezzato dai circuiti di qualità anche grazie all'instancabile e incisiva azione mediatica e ai tanti riconoscimenti (Bandiera Arancione, Borghi più Belli d’Italia, Città d’Arte, ecc.) ricevuti nel tempo».

 

«Quella di sabato – afferma Rocco Ingianna – è solo uno dei tanti momenti di valorizzazione delle nostre bellezze artistiche e culturali. Ci stiamo impegnando affinché alle concrete occasioni di sviluppo legate all'ingente patrimonio materiale di cui disponiamo si affianchi con la stessa forza l’insieme di beni immateriali che caratterizzano la nostra identità. Penso alle tradizioni, alla cucina, al dialetto, alla genuinità delle relazioni, all'ospitalità ecc. Proveremo, sabato, a coniugare passato e presente, proponendo semplicemente l’esistente; parlando di ciò che siamo e di ciò che vogliamo diventare; immaginando un futuro in cui il turismo, grazie alle sinergie pubbliche (la fruttuosa collaborazione con l’Amministrazione comunale) e private (la rete di contatti con soggetti del settore), rappresenti pienamente una voce importante della nostra economia».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio