Fortunato Amarelli alla guida di Confindustria Cosenza

Designato dal Consiglio direttivo, subentra a Natale Mazzuca. Rappresenta la dodicesima generazione della famiglia di imprenditori operante nel settore della produzione di liquirizia

di Salvatore Bruno
venerdì 26 luglio 2019
13:14
51 condivisioni

Il Consiglio Direttivo di Confindustria Cosenza ha designato all'unanimità l'imprenditore Fortunato Amarelli alla presidenza dell'associazione per il prossimo quadriennio. Subentrerà a Natale Mazzuca, non rieleggibile per il principio di rotazione obbligatoria delle cariche. Il passaggio di testimone sarà formalizzato nell’Assemblea Generale dei soci già convocata per il prossimo mese di settembre.

Generazioni di imprenditori

Fortunato Amarelli, 46 anni, amministratore delegato della Fabbrica di Liquirizia di Rossano, rappresenta la dodicesima generazione di una famiglia di imprenditori operante nel settore sin dal 1731. L’azienda presente in oltre 26 paesi, è fra le poche di liquirizia ancora attive nel mondo ed ha contribuito sensibilmente al recupero di una tradizione dolciaria tutta italiana prossima alla scomparsa. Determinante in tal senso è stata anche la realizzazione del Museo della Liquirizia, visitato nel 2018 da circa 60 mila persone.

Guardare al futuro

Nel tempo ha ricoperto gli incarichi di presidente dei Giovani Imprenditori, di componente del comitato di presidenza di Confindustria Cosenza e di presidente della sezione agroalimentare di Confindustria Cosenza e di Unindustria Calabria. Nel ringraziare per il lavoro svolto l'uscente Natale Mazzuca, che mantiene la carica di presidente di Unindustria Calabria, Amarelli ha auspicato di poter «continuare a lavorare per rafforzare il ruolo dell’Associazione come elemento innovatore del territorio, di interprete e protagonista delle dinamiche socio-economiche del contesto, continuando a guardare in prospettiva, mettendo in campo iniziative ed attività che sappiano affrontare tanto le problematiche congiunturali quanto quelle connesse allo stimolo ed alla creazione di nuove opportunità di mercato».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream