Le eccellenze artigianali calabresi sbarcano alla Fiera di Milano

La grande tradizione della nostra regione sarà al più importante evento d’Italia del settore fino a domenica prossima

di Redazione
30 novembre 2019
15:38
205 condivisioni

La grande comunità di artigiani calabresi con i loro prodotti sarà presente all'edizione 2019 di “Artigiano in Fiera” dal 30 novembre all’8 dicembre a Milano. Oltre 90 imprese che rappresenteranno con qualità la grande tradizione produttiva della Calabria. Un’iniziativa che ha l'obiettivo di sottolineare l’impegno della Regione Calabria per la valorizzazione internazionale dell’artigianato. Nelle giornate dell'importante evento che si terrà a Rho Fiera Milano, oltre alla presenza degli artigiani calabresi, nello spazio istituzionale al Padiglione 3 dalle ore 10 alle 22.30, si alterneranno eventi musicali, esposizioni e dimostrazioni degli artigiani.

Una presenza voluta dal presidente della Giunta regionale Mario Oliverio. Proprio il governatore insieme all’assessore allo Sviluppo economico e Promozione delle Attività produttive della Regione Calabria Mariateresa Fragomeni presenteranno, domenica 1 dicembre alle ore 11 negli spazi della Fiera, “Il marchio dell’artigianato di qualità calabrese”. Un’iniziativa molto importante creata dalla Regione Calabria insieme a Confartigianto Calabria.

 

 “L'Artigiano in Fiera” è uno dei più importanti eventi mondiali dedicati all’artigianato con numeri da record. Basti pensare che nell’edizione del 2018 i visitatori sono stati circa due milioni.

Nelle giornate a Rho Fiera Milano, oltre alla presenza degli artigiani calabresi, nello spazio Istituzionale, si alterneranno esposizioni, dimostrazioni ed eventi musicali con le note dei Sabatum Quartet che si esibiranno alle 11.30; alle 14, alle 16.30, alle 18.30 e alle 20,30.

 

 Per quanto riguarda gli artigiani, tutti i giorni ci saranno tre esibizioni dal vivo in Fiera alle ore 10.30, 15.30 e 19. Si parte sabato 30 novembre con la manualità e sapienza artigianale nell’intreccio di fibre naturali e con l’antica e tradizionale lavorazione del torrone di Bagnara che ritorna anche domenica 1 dicembre insieme alla dimostrazione di design e innovazione artigianale nella lavorazione del legno. Lunedì 2 dicembre, sempre nello spazio istituzionale della Regione Calabria al Padiglione 3, ci sarà tessitura e antica tradizionale del ricamo artigianale; martedì 3 la tradizione e arte nella produzione di calzature artigianali; mercoledì 4 tocca all’esclusiva tradizione orafa calabrese mentre giovedì 5 si andrà dalla carta al tessuto, l’arte a passeggio tra luoghi e persone. Venerdì 6 dicembre i tre appuntamenti con le esibizioni artigianali dal vivo avranno come protagonista manualità e sapienza nella lavorazione e produzione di ceramiche artistiche; sabato 7 doppio appuntamento con la riscoperta dell’arte bizantina in Calabria attraverso l’abito culturale e con il ritorno dell’antica e tradizionale lavorazione del torrone di Bagnara che si potrà ammirare anche domenica 8, giornata conclusiva, insieme all’esclusiva arte liutaia calabrese.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio