Cosenza, appaltati i lavori della nuova piazza del Planetario

Lo comunica Mario Occhiuto: «Con queste opere innovative - afferma il sindaco - costruiremo nuove opportunità per tutti»

di Salvatore Bruno
mercoledì 12 giugno 2019
06:20
68 condivisioni

Il comune di Cosenza ha proceduto ad appaltare i lavori per la realizzazione della nuova piazza che dovrà essere realizzata davanti al Planetario. A comunicarlo, con un post sui social, è stato Mario Occhiuto. «L’impresa aggiudicataria - informa il sindaco - ha offerto delle migliorie che renderanno l’opera più efficiente. Praticamente collegheremo il Viale del Benessere, una rete ecologica e pedonale della città, al ponte di San Francesco e al Planetario con due piazze da un lato all’altro del fiume. E il fiume sarà reso navigabile a tratti e con gli argini riqualificati con opere di ingegneria naturalistica. Tutti i lavori sono stati già finanziati e appaltati. In più sono già in corso, intorno al fiume - aggiunge Occhiuto - anche i lavori del Museo di Alarico. Alla fine di questo secondo mandato consegneremo ai cittadini, una città bellissima e straordinaria. Sono sicuro - conclude il sindaco - che sarà considerata una tra le più belle e innovative d’Italia, e che il turismo crescerà moltissimo creando ricchezza e nuove opportunità per tutti».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream