Cosenza, accordo tra il comune e l'Agenzia delle Entrate

Formalizzata la cessione di alcuni terreni del quartiere gergeri a beneficio di Palazzo dei Bruzi. Occhiuto annuncia l'avvio di una bonifica

di Salvatore Bruno
31 luglio 2018
15:10
Condividi

Il sindaco Mario Occhiuto ha siglato con il direttore dell’Agenzia regionale del demanio, Pier Giorgio Allegroni, l’acquisizione di un lotto di terreni nella zona del quartiere Gergeri ceduti gratuitamente al comune di Cosenza.

 

Le aree saranno bonificate

«L’acquisizione di tali terreni in un’area fino a ieri marginale e oggi connessa al centro e al resto della città – commenta il primo cittadino – ci dà la possibilità di procedere alla bonifica della zona continuando così nel processo di rigenerazione urbana che abbiamo avviato in quest’area la quale, con la presenza del ponte di Calatrava e il complessivo progetto di riqualificazione che include anche la navigabilità dei fiumi, finalmente non può più dirsi periferica».

 

Si lavora per il recupero di altre zone di interesse storico

«Inoltre – anticipa Occhiuto – a settembre istituiremo un tavolo di lavoro con l’Agenzia del demanio e la Sovrintendenza per la cessione e la conseguente valorizzazione delle antiche scuderie che si trovano dietro il complesso monumentale di San Domenico, nonché dei cunicoli-rifugio situati in quest’area di interesse storico-artistico».

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
Diemmecom