Voli cancellati da e per la Calabria, la paura dei contagi ferma anche gli aerei

Ryanair cancella il 25 per cento dei voli italiani dal 17 marzo all’8 aprile. Tratte sospese anche per Lufthansa, Latam e Alitalia

di Redazione
3 marzo 2020
11:47
170 condivisioni
Aereo della compagnia Ryanair
Aereo della compagnia Ryanair

Ryanair cancella fino al 25% dei voli italiani a breve raggio dal 17 marzo all'8 aprile. La decisione è stata notificata ai passeggeri. La scorsa settimana, Ryanair ha registrato un calo significativo delle prenotazioni per il periodo compreso tra fine marzo ed inizio aprile, quale conseguenza del coronavirus. Vi è stato anche un significativo aumento dei no-show da parte dei passeggeri, in particolare in partenza dall'Italia e su voli nazionali.

 

Alitalia cancella voli da e per la Calabria

Nei giorni scorsi, la compagnia aerea Alitalia ha comunicato la cancellazione di alcuni collegamenti dagli aeroporti di Lamezia Terme e Reggio Calabria dal 9 al 28 marzo. Per quanto riguarda l'aeroporto di Lamezia Terme i voli sono: Lamezia – Roma delle ore 15:30; Roma- Lamezia delle ore 13:25; Lamezia - Milano Linate delle ore 06:00; Milano Linate- Lamezia delle ore 22:00. Per quanto riguarda lo scalo di Reggio Calabria i voli sono: Milano – Reggio Calabria delle ore 13:35; Reggio Calabria – Milano delle ore 16:00.

 

Le altre compagnie

La decisione è stata adottata anche da altre compagnie tra cui Latam (sospesi i voli tra San Paolo e Milano fino al 16 aprile) e Lufthansa, che con Brussels Airlines e Austrian Airlines ha ridotto frequenza dei voli e posti disponibili. Sulla stessa scia, l'Uzbekistan Airlines che sospende i viaggi per Roma. Stessa rotta con voli ridotti aveva già imboccato British Airways, in linea con Turkish Airlines e Iberia.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio