Coldiretti, Levato eletto presidente delle sezioni di Casabona e Verzino

Il neo presidente ha rimarcato il suo impegno a coordinare la sezione restando sempre a disposizione dei soci

di Giuseppe Laratta
martedì 12 giugno 2018
19:03
19 condivisioni

Prosegue il percorso di rinnovamento delle sezioni comunali ed intercomunali della Coldiretti. Si è tenuta, infatti, l'assemblea delle sezioni di Casabona e Verzino, nel crotonese, le quali hanno eletto presidente l’imprenditore Domenico Levato. Trentacinquenne di Verzino, Levato conduce  un’azienda zootecnica di circa 350 ettari  con annessa macelleria aziendale attraverso la quale esalta la genuinità del nato, allevato, macellato e consumato a kilometro zero.


Ad affiancare il neo presidente nella gestione della sezione saranno gli imprenditori Luigi Mendicino di Pallagorio e Domenico Comito di Casabona
,  anche loro giovani imprenditori che hanno saputo capitalizzare l’insediamento in agricoltura subentrando ai relativi genitori portando spirito imprenditoriale fresco e genuino; inoltre, accanto al presidente Levato, ci saranno anche Antonio Primerano in rappresentanza dei Pensionati e la ventenne Valentina Scaramuzzino in rappresentanza del mondo dei Giovani e delle Donne.


Il neo presidente, nel suo intervento, ha voluto rimarcare il vero ruolo di una sezione territoriale, ribadendo la sua disponibilità e impegno a coordinare la sezione
al fine di non tralasciare nessuna delle opportunità che Coldiretti mette quotidianamente a disposizione degli agricoltori, così come di restare a disposizione per qualunque esigenza e problematica che possa trovare soluzione per il tramite dell’organizzazione. Presenti all’assemblea anche il presidente uscente Pietro Bozzo insieme al segretario di zona Tonino Bompignano e al responsabile di Campagna Amica  Domenico Piperno.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: