OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Economia e Lavoro

Cerimonia di consegna del Premio Impresa Storica alla Camera di Commercio di Cosenza

Il riconoscimento sarà consegnato alla presenza del presidente di Unioncamere Ivan Lo Bello

di Salvatore Bruno
mercoledì 16 maggio 2018
13:06
Condividi
La Camera di Commercio di Cosenza
La Camera di Commercio di Cosenza

La Camera di Commercio di Cosenza, sabato prossimo 19 maggio, ospiterà la seconda edizione del Premio Imprese Storiche, a partire dalle ore 18 nella Sala Mancini. La cerimonia sarà anticipata da una seduta straordinaria del Parlamento delle imprese alla presenza di Ivan Lo Bello, presidente nazionale di Unioncamere e di Klaus Algieri, presidente dell’ente camerale bruzio.

Diploma di benemerenza e medaglia d'oro

Il riconoscimento premia il valore e l’operosità di 31 imprese storiche del territorio, donne e uomini che hanno conservato e trasmesso nel tempo la passione per il proprio lavoro, superando difficoltà e raccogliendo soddisfazioni per quello che è oggi un patrimonio di tutta la provincia. Consiste nel rilascio un diploma di benemerenza e nella consegna della medaglia d’oro, oltre che nella possibilità di utilizzare il marchio di Impresa storica. «La celebrazione dei casi di successo imprenditoriale e l’eco del riconoscimento pubblico dell’orgoglio di fare impresa – si legge in una nota - sono eccezionali strumenti per veicolare un’immagine positiva del territorio e, in particolare, del sistema economico. Generando identità, valori, memoria, ricchezza e lavoro».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: