Centri per l’impiego, la Regione verso la stabilizzazione dei lavoratori

L’annuncio dell’assessore regionale Fragomeni: «Superare il precariato e valorizzare le professionalità»

 

lunedì 10 settembre 2018
17:48
Condividi

L'assessore regionale alle Politiche del Personale Maria Teresa Fragomeni rende noto che in data odierna, sul sito istituzionale della Regione, è stato pubblicato un avviso riservato ai dipendenti dei Centri per l'impiego delle Amministrazioni provinciali calabresi e della Città metropolitana di Reggio Calabria transitati alla Regione con rapporto di lavoro a termine.

«Nello specifico l'Amministrazione, mantenendo gli impegni precedentemente assunti anche con le organizzazioni sindacali - si legge in una nota - con l'avviso intende superare il precariato e valorizzare le professionalità, procedendo alla stabilizzazione di detto personale ai sensi della legge Madia, trasformando i singoli contratti di lavoro in essere in rapporti di lavoro a tempo indeterminato e pieno. Sono state altresì avviate le procedure per l'incremento orario dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato e part time dei dipendenti provenienti dai medesimi Centri per l'impiego, mediante invito a manifestare il proprio assenso. L'assessore Fragomeni ringrazia il dipartimento del personale per l'impegno profuso, che ha consentito di raggiungere in tempi rapidi gli obiettivi prefissati.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: