Accordo bilaterale Italia-Cina: la Calabria osservata speciale

VIDEO | A Nocera Terinese si è tenuto l'incontro durante il quale è stato sottoscritto un protocollo d'intesa per lo scambio di prodotti tra le due realtà

di Luana  Costa
25 ottobre 2019
13:59
64 condivisioni

La Cina guarda alla Calabria e la Calabria risponde dal Comune di Nocera Terinese che da oltre un anno sta curando una partnership con la regione di Heilongjiang, situata nel nord est della Cina e che conta 38 milioni di abitanti. L'obiettivo del protocollo stipulato nella serata di ieri è quello di cementificare i reciproci processi di internazionalizzazione in un'alleanza utile e produttiva. «I vantaggi e gli obiettivi sono reciproci - ha spiegato Francesco Viapiana, responsabile Confesercenti dell'area centrale della Calabria -. L'associazione dei cinesi ha duplice interesse: sia ad importare in Italia tecnologia che eccellenze enogastromiche». A rappresentare l'associazione dei cinesi in Calabria vi era Zhengbing Wu che si è detto particolarmente soddisfatto della serata. L'accordo mira a spianare anche la strada agli imprenditori locali per le esportazioni in Cina se solo questi sapranno dimostrarsi abbastanza competitivi e appetibili.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Luana  Costa
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio