Cresce l'interesse di Rotterdam verso il Porto di Gioia Tauro

L’ambasciatore dei Paesi Bassi Joep Wijnands in visita in Calabria. Il presidente Oliverio: «Rafforzare la presenza del nord Europa»

di Redazione
lunedì 25 giugno 2018
17:42
43 condivisioni

«Oggi c'e' un forte interesse a intercettare i crescenti flussi, economici e non solo, nel Mediterraneo e a rafforzare la presenza del Nord Europa nel Sud Europa e in Calabria attraverso lo scambio di esperienze sul piano dell'innovazione e della ricerca». Lo ha detto il presidente della Regione, Mario Oliverio, con riferimento alla visita in Calabria dell'ambasciatore dei Paesi Bassi, Joep Wijnands.

«Alcuni giorni fa - ha aggiunto Oliverio - abbiamo assistito a un'importante trasmissione televisiva nella quale e' emerso che l'Autorità portuale di Rotterdam, a differenza di qualche anno fa, ha interesse a cooperare con il porto di Gioia Tauro. Con questi presupposti - ha concluso il presidente della Regione - abbiamo intenzione di costruire un forte rapporto di cooperazione con i Paesi bassi».

 

Con l'incontro con il presidente della Regione, Mario Oliverio, e con i primi contatti con la realtà produttiva calabrese e' iniziativa la visita di tre giorni in Calabria dell'ambasciatore dei Paesi Bassi, Joep Wijnands. L'ambasciatore, accompagnato dai vertici di Unindustria regionale che ha organizzato la visita, si e' intrattenuto per circa un'ora con il governatore Oliverio per una prima serie di contatti finalizzati a stringere rapporti di collaborazione tra Olanda e Calabria. «Si tratta - ha esordito Wijnands - di una realtà che non ho ancora conosciuto a fondo ma che potrebbe avere un interesse importante per noi: la mia presenza qui e' tesa proprio a verificare con i miei nocchi le grandi potenzialità di questa terra e le opportunità che essa ci offre, perche' abbiamo molta voglia di lavorare insieme alle istituzioni e agli imprenditori calabresi».

 

A sua volta il presidente della Regione, Oliverio, ha osservato: «L'obiettivo comune che ci muove e' l'Europa, perché il Nord Europa ha un interesse a costruire un rapporto con il Sud dell'Europa e con la Calabria e la Calabria proietta l'Europa nel Mediterraneo. In questo primo confronto con l'ambasciatore dei Paesi Bassi Joep Wijnands ho riscontrato grande interesse e disponibilità». Infine, il presidente di Unindustria Calabria, Natale Mazzuca, ha spiegato che "questa iniziativa e' quella di creare una forte collaborazione nell'ottica di un'Europa unita nello sviluppo e nella crescita, nella consapevolezza che la Calabria occupa una posizione strategica nel Mediterraneo

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: