Il 'Festival delle migrazioni' dedicato a Matteo Salvini

'Salvini è nu tamarru' questa la scritta sulle magliette vendute durante il festival delle migrazioni ad Acquaformosa

di Redazione
24 agosto 2015
12:54
Condividi

"Il festival delle migrazioni" di Acquaformosa (CS), ha omaggiato il leader del Carroccio Matteo Salvini, vendendo magliette con la scritta "Salvini è nu tamarru". Il ricavato sarà destinato alle popolazioni vittime dell'alluvione di Rossano e Corigliano. Salvini ha già minacciato di sporgere querele sia nei confronti del Comune di Acquaformosa sia del leader del gruppo dei "99 Posse", la band napoletana ospite della manifestazione. In 4mila hanno asistito al concento dei "99 Posse" che dal palco hanno mandato un saluto al segretario della Lega Nord.“Si parla di vita e di morte. È quello che Salvini non capisce o che fa finta di non capire. Se ne faccia una ragione: nessun uomo è illegale. Siamo tutti clandestini o nessuno è clandestino. Lo scelga lui e la finisca di rompere”

COMMENTI
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio