Altomonte, al via la rassegna Divino Jazz e non solo

Cinque giorni di mostre, degustazioni, spettacoli musicali

di Salvatore Bruno
21 marzo 2018
07:27
Condividi

La primavera porta in dote ad Altomonte, una edizione speciale della kermesse Divino Jazz. L’atteso appuntamento propone, dal 21 al 25 marzo, incontri di musica, parole e visioni, viaggi, connessioni culturali. Si tratta di un ponte ideale tra la programmazione 2017 del Festival Euromediterraneo e l’edizione 2018.

Il programma degli eventi

Gli eventi avranno inizio con la mostra sui riti della settimana santa allestita nel chiostro dei domenicani e con la presentazione del romanzo Circo Dovrosky, pubblicato da Ferrari Editore, di Marcostefano Gallo, scrittore, voce e autore della band Noir Col. Il giorno successivo spazio a Michele D’Ignazio e al suo libro Storia di una matita. A casa accompagnato da uno spettacolo-presentazione del terzo capitolo di un longseller amato da grandi e piccini. Sempre giovedì 22 marzo nel chiostro, toccherà alla musica dei Jazz Open Sound Group.

Entra in scena il tango

Venerdì 23 sarà il momento di Tango mon amour, con il ritorno del gruppo dei Sertango ispirati agli ensemble di Astor Piazzolla e Richard Galliano, mentre sabato il programma prevede le note del Luigi Negroni Trio Jazz che mescolano insieme le sonorità pop a quelle del jazz in un miscuglio di contaminazioni imperdibile. Dopo la loro esibizione, spazio all’incontro-spettacolo dedicato all’amore perfetto con la rivisitazione, da parte di Antonella Capparelli dell’opera di William Shakespeare, Giulietta e Romeo per celebrare Altomonte quale paese dell’amore che non avrà mai fine. In queste due giornate inoltre si svolgerà la kermesse Ciak Borghi narranti - Docufestival.

Ospiti speciali nell'ultima giornata

La chiusura della rassegna di domenica 25 marzo è un viaggio tra sentimenti e sogni grazie a Cataldo Perri con lo spettacolo letterario-musicale Malura. Malura è una laica, commovente, preghiera per la felice ossessione del mare ma è soprattutto un viaggio nei sogni, nel dolore, nel travaglio del riscatto e nella speranza. Sul palco con Cataldo Perri, ci saranno anche Checco Pallone, Piero Gallina ed Enzo Naccarato. Nella stessa giornata sarà inoltre consegnato il Premio Altomonte all’autore ed illustratore Gianluca Gallo e gli attori Max Mazzotta e Alessandro Cosentini.

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio