Niente rischi dopo il terremoto, riaprono le scuole di Catanzaro

Completato il monitoraggio eseguito in 67 edifici dai tecnici comunali e dal gruppo di Protezione civile. Disattivato il Centro operativo

8 ottobre 2019
13:06
Condividi

Non è emersa nessuna criticità strutturale dalle verifiche nei 67 plessi scolastici di Catanzaro che sono state avviate dopo le scosse di terremoto di ieri. Pertanto, domani, mercoledì 9 ottobre, le scuole di ogni ordine e grado torneranno a svolgere la propria, regolare attività didattica.

Il risultato del monitoraggio completato questa mattina, eseguito dai tecnici del Comune coadiuvati dal gruppo comunale di Protezione civile, è stato illustrato nel corso della riunione del Centro coordinamento dei soccorsi della Prefettura. Nell’incontro di oggi l’amministrazione comunale è stata rappresentata dal capo di Gabinetto, Antonio Viapiana, e dal dirigente del settore Gestione del territorio, Guido Bisceglia, i quali hanno informato il sindaco Abramo delle decisioni assunte. Oltre che negli edifici scolastici, non sono state riscontrate criticità nel territorio. Dopo la riunione è stato disattivato il Centro operativo comunale. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio