Passpartout, udienza preliminare del processo: tra gli imputati Oliverio e Occhiuto

Rinviate le decisioni sulle richieste di rito abbreviato. Tra gli indagati anche il commissario della Sorical Luigi Incarnato e Nicola Adamo

di Luana  Costa
13 dicembre 2019
12:41
110 condivisioni
Mario Oliverio
Mario Oliverio

È in corso a Catanzaro l’udienza preliminare dell’inchiesta Passpartout in cui risultano indagati il presidente della Regione Mario Oliverio, il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, Nicola Adamo, il commissario liquidatore di Sorical Luigi Incarnato e tre dirigenti generali della Regione Calabria. Tra i reati contestati a vario titolo turbata libertà degli incanti, corruzione, traffico di influenze illecito, abuso d’ufficio e frode in fornitura pubblica.

Sotto la lente degli inquirenti erano finite diverse opere pubbliche tra cui le procedure amministrative per la realizzazione della metropolitana di superficie di Cosenza. Il collegio difensivo e, in particolare, l’avvocato Enzo Belvedere e Francesco Nicoletti hanno inizialmente richiesto un rinvio dell’udienza per il legittimo impedimento dei propri assistiti a prendervi parte. Mario Oliverio è infatti impegnato nell’assemblea nazionale del Pd mentre Antonio Capristo, assente per motivi di salute. Il Gup dopo essersi ritirato in Camera di Consiglio ha superato tali istanze ma ha rinviato la decisione sulle richieste di rito abbreviato, avanzate da numerosi indagati, subordinandoli alla risoluzione della questione sulla competenza territoriale sollevata dall’avvocato Enzo Belvedere, difensore di Mario Oliverio. Il legale ha infatti chiesto lo spostamento del procedimento dinnanzi al giudice naturale, in questo caso, il Tribunale di Cosenza. Il Gup ha verbalizzato l’istanza e si è riservato di decidere nella prossima udienza.   

Gli altri indagati sono: Luigi Zinno, Giuseppe Lo Feudo, Pietro Ventura, Rocco Borgia, Antonio Capristo, Giuseppe Trifirò, Luca Morrone, Tito Nulli Berti, Santo Marazzita, Pasquale Gidaro, Arturo Veltri, Giulio Marchi, Armando Latini, Giovanni Forciniti, Fortunato Varone, Eugenia Montilla.  

Luana  Costa
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio