Agguato a Seminara, ucciso esponente cosca Gioffrè. Ferito un bambino

Il piccolo di 10 anni è attualmente ricoverato con prognosi riservata negli “Ospedali riuniti” di Reggio Calabria. Indagini in corso

di Redazione
sabato 21 luglio 2018
15:11
201 condivisioni

Un pregiudicato, Giuseppe Fabio Gioffrè, di 39 anni, presunto esponente dell’omonima cosca di ‘ndrangheta, è stato ucciso in un agguato in un terreno di sua proprietà in località “Venere” di Seminara. Nell’agguato è rimasto gravemente ferito un bambino di nazionalità bulgara di dieci anni che si trovava insieme a Gioffrè e che é stato ricoverato con prognosi riservata negli “Ospedali riuniti” di Reggio Calabria. Il piccolo, figlio di amici, era in compagnia dell'uomo intento a dare da mangiare ai maiali. Avrebbe riportato una ferita all'addome ma non sarebbe in pericolo di vita. Indagano i carabinieri della Compagnia di Palmi.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: